lunedì 18 gennaio 2010

Altre passioni???

Buon pomeriggio carissimi rieccomi fra di voi..lo ammetto in questo periodo vi sto trascurando e poi vi spiegherò anche perchè..eh si c' ho la giustificazione :D..
ora invece vorrei parlarvi un pò di me..strano vero??? sono sempre stata una ragazza con mille passioni e mille pensieri..mi piace fare di tutto, imparare sempre cose nuove..una tutto fare praticamente, mi piace sapere tante cose a livello culturale e sopratutto saper fare tutto a livello fisico...ho molti hobby e non mi piace stare ferma tranne quando sono in crisi esistenziale :D in cui ci vorrebbe la flebo ah ah ah...e per ciò oggi voglio farvi vedere altre 2 mie passioni tra le tante...


La prima è una cosa del tutto nuova per me..diciamo una terra sconosciuta e che
sto esplorando piano piano..si tratta dei bijoux..in questi ultimi tempi ho visto parecchi blog con tante creazioni bellissime e ogni volta mi dicevo fra me e me "magari sapessi farli io" poi complice il fatto che nel periodo di natale i mercatini del mio paesello erano ricchi di stand di bijoux , devo dire che mi è venuto il pallino anche a me.. pensando pensando l' altro giorno mi sono decisa a comprare qualcosa per sperimentare..e dalla mia prima esperienza con perline pietre e accessori vari è nato questo braccialetto..
Nulla di particolare, un semplice braccialetto con filo elastico...
ho anche altre creazioni sott' occhio e tra le mani ma il materiale mi manca, mi sto informando bene su quest' arte e quindi spero che questo non sia la mia prima e ultima creazione!


Ora chiedo il parere di che se ne intende però...:D vi piace??dite che questa passione avrà continuazione??vedremo...



Per quanto riguarda la seconda mia
passione in ambito 'creazioni' c' è l ho sempre avuta fin da ragazzina ed è quella delle composizione di palloncini..!!!
Nulla di professionale lo preciso, sono solo piccole idee che ho avuto nel corso degli anni mentre gonfiavo palloncini per le festicciole casalinghe..e
visto che sabato il mio nipotino ha compiuto 5 anni mi sono data da fare per abbellire casa...tutto ciò non è una scoperta molte di voi sicuramente le sapranno già fare ma sono cose carine che ho pensato vi possano piacere..



Questi 'lampadariini' sono stati fatti dall' insieme di palloncini piccoli legati ad un nastro e poi stretti tra di loro..sono carinissimi...
questo l' ho appeso alla finestra così che si vedesse anche da fuori

mentre questo l' ho appeso al portone principale..che facesse appunto da lampadario..

questa invece è una catena di palloncini normali legati ad un unico nastro vicini vicini e appesi alla scala che scendono giù..nella parte centrale i palloncini sono stati glitterati in argento e innvevati



questo è un piccolo fiore fatto legando i palloncini piccoli tra di loro...



questa invece è una margherita colorata...4 palloncini di 2 colori..legare un palloncino alla volta con dei nastri poi legarli a 2 a 2 e poi tutti e 4 assieme sovrapponendoli con le mani otterrete ciò.. nel centro arricciate un pò di nastro e coprite le legature...


e questi vi piacciono???


Prima di lasciarvi vorrei farvi sapere il perchè della mia assenza in questo periodo...
Qui da me è tradizione macellare i maiali in gennaio e febbraio, oltre a lavorarli è tipo una gran festa, occupiamo 2 giorni interi (sabato e domenica per lo più) in cui ci ritroviamo l' uno nella casa dell' altro per aiutare e condividere ciò che per un anno intero abbiamo allevato, appunto i maiali..



Sopratutto in campagna ogni famiglia in questo periodo è alle prese con questa antichissima tradizione..nella mia i miei zii già hanno macellato, il nostro turno è questo week end..vorrei spendere due parole per questi due giorni davvero particolari, alquanto faticosi e pesanti però trascorsi in allegria con le persone care...





Solitamente la mattina del sabato i maiali vengono uccisi, viene eseguito il lavaggio delle budella e la carne viene macellata, ovvero si prepara la carne che è destinata per i pranzi e le cene di quei due giorni, poi si prepara quella per la salame ovvero capicolli, pancetta, culatello, lardo e salsicce..a mezzogiorno del sabato si gusta lo stufato in bianco sfumato al vino o grappa e le fettine di carne e fegato cotte alla brace..nel pomeriggio si provvede a tagliare e a macinare la carne per le salsicce che viene arricchita da vari aromi sopratutto peperoncino macinato, pepe nero, semi di finocchietto, conserva di peperoncino naturalmente salata dopo che viene ben impastata si lascia riposare fino al giorno successivo..

Nello stesso pomeriggio si provvede a lavare e pelare le parti del maiale come la pelle, le orecchie ecc per essere cotte il giorno successivo..per cena si consuma un buon minestrone con formaggi locali, sott' oli e sottoaceti fatti in casa e pane casareccio...poi si va nanna :D!



Domenica:
di mattina presto si continua il lavoro della pulizia delle varie parti del maiale che andranno cotte in un caldaia in rame appoggiata su di un tre piedi attorno a questo tre piedi andrà della cenere di fuoco..la cottura avviene in modo particolare in quanto a questo cerchio di cenere andranno aggiunte le braci prese dal fuoco ogni tot di tempo...per quanto riguarda la caldaia la mattina intorno alle 9-10 viene preparata così: sul fondo ci si metteno i grassi del maiale macinati, dopo di chè si aggiungono mano mano che sono pronti tutte le parti del maiale, le ossa (che hanno anche la carne) ecc.. si aggiunge il sale e si lascia lì a cuocere lentamente con il procedimento spiegato prima...



Nel frattempo si prepara il pranzo...si prepara il ragù di carne, le polpette e la pasta che viene condita con il sugo della carne..di solito noi arriviamo a circa 6-7 kg di pasta e oltre 160 polpette, d' altronde siamo circa 50 persone per ciò vi dico che è quasi una festa!!!

Nel pomeriggio si procede all' insaccamento della salame e si controlla il cibo che cuoce in caldaia..e alla sera si consuma il cibo della caldaia e la pasta con i 'micciulli' non so se voi li conoscete o ne avete sentito parlare hanno diversi nomi nei vari paesi e nelle varie regioni d' Italia, sono dei residui di carne e grassi pervenuti dalla carne che cuoce in caldaia..oltre a ciò si gustano formaggi, sottaceti e sott' oli...naturalmente ogni pasto c' è anche insalata, frutta di stagione e dolci...!



Che dire più?? vi ho fatto un piccolo riassuntino (non precisamente dettagliato) di ciò che mi aspetta, e visto che c' è tanto lavoro in corso bisogna organizzarsi bene e quindi lo stiamo facendo (ecco la causa della mia latitanza)..avremo dei giorni pienissimi e spero di aver del tempo per postarvi qualche ricettina in questi giorni, ma non ve lo assicuro..spero anche di riuscire a fare qualche foto cosi chè rendere meglio l' idea di questa bellissima tradizione che ancora portiamo avanti!!!




Un abbraccio forte a presto!!!

17 commenti:

Elisa ha detto...

Molto carino, adoro i braccialetti, mi piace metterli soprattutto d'estate che si vedono meglio.
Elisa

Roberta ha detto...

ciao fiore!! bentornata!
ho apprezzato molto le tue creazioni! si vede che ami tutte le cose creative ;)
sei proprio come me!!
sai, io faccio bijoux da diverso tempo e li vendoa grossi negozi e profumerie...peccato che tu non sia abbastanza vicina..potevo darti lezioni e realizzare qualcosina insieme :)
nel frattempo un bacione!!

siderno54 ha detto...

ciao,Fiorella,come inizio e' bellissimo il tuo bracialetto,se vuoi fare tutto ex nuovo c'e' la pasta "fimo"che dalle nostre parti lo trovi solo al brico di Gioia Tauro.
per quanto riguarda la festa fatta al maiale e' tutto un altro discorso,anche qui ci si fa' ma non fanno alcune cose come da noi,specie "La Cardara"che festa.
Quest'anno avevo desiderio di fare la pizza con "I miccinuati"mi e' stato difficile trovarli,ma nn e' stato difficile portali da fuori(dal nostro paese).L'ho fatta e la puoi vedere nel mio blog.Ciao a presto

Federica ha detto...

Buongiorno dolcezza ^_^
Per essere stato solo il primo esperimento quel braccialettino è delizioso. E le composizioni di palloncini...sai che ti dico? Se organizzo una festa ti chiamo!!! Fortunato il nipotino ad avere una zietta così ;)
Il tuo racconto sulla macellazione dei maiali mi ha fatto ricordare di quando ero piccola e anche dai miei nonni c'era questa tradizione, solo che da noi era anticipata a prima di Natale. Il lavoro non mancava di certo ma era anche una bellissima occasione per stare tutti insieme...il brutto era per i maiali!
Un bacione, a presto :-*

rossella ha detto...

Ciao Fiorella, il tuo braccialetto e' molto carino semplice ma simpatico nell'abbinamento delle pietre. I tuoi palloncini sono simpaticissimi se continui cosi' riuscirai a fare altre splendide creazioni. Per il duro lavoro che vi aspetta in questi giorni ti faccio un augurio di buon lavoro, e' molto bello sentire che queste tradizioni antiche che ormai si vanno perdendo continuano ancora ad esistere Bravissima per tutto un forte abbraccio!!!!

Scarlett: ha detto...

eila'!!!lavoratrice instancabile...ma che mi conbini??adesso anche le creazioni??ma sono belle...tu conosci gia' chi ti potrebbe rispondere meglio di me... per me sono davvero belli,il bracciale ha una bella sfumatura con quel verde..i palloncini poi ,io non so manco gonfiarli...non ho abbastanza fiato...immaginiamo poi ad avere tutta questa pazienza nel comporli...quindi ti do un 10 e lode...e poi penso che le passioni vanno nutrite nel tempo se si inizia a sentire dentro un piccolo richiamo quello va ascoltato e se per caso i primi lavoretti non hanno la giusta contemplazione l'importante e' crederci in quello che si fa,avere costanza e tanto tanto amore..oltre a crederci...ti abbraccio e ancora una volta nei miei discorsi con te sembro una suora missionaria...ahahaah va e non fermarti sei un vulcano pieno di idee e questo conta parecchio...noi(o almeno io) ...aspetto con ansia i prossimi..buon lavoro a te e tutta la tua famiglia...per questo week end(aggiungi n posto a tavola...arrivoooooooooo)baci

marifra79 ha detto...

Buongiorno tesoro!!!BENTORNATA!!! Bellissime le tue creazioni...adoro i bijoux e il braccialetto è davvero bello!!!!UN ABBRACCIO

nicole c ha detto...

Ciao !! ma che cose carine riesci a fare!!quell braccialetto è davero dolcissimo,poi magari ci spiegherai anche come lo hai realizzato!!tutto bell,i palloncini...carinissimi!!buon lavoro per il prossimo week end!!

Ylenia ha detto...

Brava brava...coltiva le tue passioni...potrebbero crescere e migliorare sempre più, fino a darti delle grosse soddisfszioni.
Bella la tradizione dei maiali...buon divertimento!
BACI

luna d'argento ha detto...

Complimenti per il tuo blog!
C'è un premio per te nel mio!
Ciaooo!

ALESSANDRA ha detto...

Ciao fiorella, ho un oremio per te, passa a ritirarlo sul mio blog!

Fantasilandia ha detto...

Ciaooooo Bellaaaaa
Finalmente ti vedo in foto!!!!
E sopratutto finalmente sono tornata a girellare tra i tuoi mega post.
Che belle decorazioni di comple ed il bracciale....bellissimo!!
Anche io ho tantissimi altri hobby ma, non riesco a seguirne neanche uno!!! :-(
Ti mando un mega abbraccio
StellaBianca

rebecca ha detto...

sei un vulcano! il braccialetto è molto carino e sono sicura che saprai dare sfogo alla tua creatività.
adoro bracciali, collane ed anelli tutti rigorosamente "sbrilluccicosi", per questo prediligo swaroski e mezzi cristalli ,materiali che misti alle pietre dure danno bellissimi risultati.
attendo di vedere i tuoi progressi creativi.
ciao Reby

Nanny ha detto...

Hai proprio delle manine d'oro,complimenti!

Simona ha detto...

obbellla!Sai fare anche questa!Per la prossima festa di Alice mi mandi una sacchettata di palloncini?A questa maniera ovviamente!
Un bacione!

i dolci di laura ha detto...

che belle le tue passioni e anche le tradizioni che vengono tramandate!

lufantasygioie ha detto...

ciao Fiorella
mi fa paicere informarti che stasera hai vinto un'altra mia creazione!Hai indovinato 2 numeri e il premio è postato nel mio blog!
Baci lucia
Ps....
per i palloncini..si vede che l'aria nei polmoni non ti manca!
Per i bijoux,per essere il primo non è niente male....vedrai che se ti imegnerai migliorerai,perchè hai buon gusto e manualità.
E l'esperienza insegna molto.
Non comprare tante cose,solo il necessario,per capire se effettivamente diventerà un tuo hobby o è solo un fuoco di paglia.
Baci Lucia