sabato 30 gennaio 2010

Crostata arance e mandarini

Buona sera carissimi rieccomi per augurarvi un sereno week end con un dolce
stra buono...un' esplosione di sapore mediterraneo regalotoci dai frutti di stagione: le arance e i mandarini..

è da tempo che dovevo e volevo fare questa crostata per il mio Amore che ama le crostate alla frutta...
ho elaborato la ricetta prima nella mia testolina e poi in pratica..in quanto volevo che il sapore fosse unico e che lasciasse in bocca per un bel pò il gusto di questi agrumi...

e devo dirvi che ci sono riuscita alla grande..il mio amore ne è stato felicissimo..le ha fatto pure la foto col cellulare :D...anche se la decorazione non è delle migliore a noi è piaciuta tantissimo..

e a voi????



Crostata arance e mandarini



Per la pasta frolla:

300 gr di burro freddo
200 gr di zucchero a velo
scorza grattuggiata di un mandarino
4 tuorli d' uovo
500 gr di farina 00

Per la chantilly all' arance e mandarini:

4 tuorli

130 r di zucchero
50 gr di amido di mais
500 gr di latte

scorze intere di un' arancia e di un mandarino
succo di 2 arance

200 gr di panna montata


Mandarini e arance per decorare



Procedimento:

Su di un piano da cucina setacciare la farina e lo zucchero a velo...mescolare e aggiungere la scorza del mandarino e il burro a pezzettini, lavorare il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso aggiungere i tuorli d' uovo e lavorare velocemente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Formare una palla, copritela con pellicola e far riposare in frigo per circa 30min.

Trascorso il tempo stendere la pasta in un stampo da crostata, bucherellare la
pasta sul fondo e sui bordi e fate cuocere in bianco a 180° per circa 20 min.

Nel frattempo preparare la chantilly...
mettere a scaldare il latte con le scorze intere degli agrumi in un pentolino a fuoco medio..in un' altro pentolino più grande sbattere i tuorli con lo zucchero e poi unire l' amido..unire poi a filo e poco alla volta il latte, facendolo filtrare da un colino per evitare grumi
derivanti dalla scorza, e mescolare con una frusta..porre su fuoco medio e far addensare la crema mescolando continuamente..quando la crema sarà quasi pronta aggiungere una noce di burro e il succo delle arance, amalgamare e spegnere.

Lasciarla freddare mescolandola di tanto in tanto e nel frattempo montare la panna e poi unirla alla crema fredda con l' aiuto dello sbattitore elettrico.


Versare la crema sulla crostata e decorare con le fette di arance e coi mandarini a spicchi..per renderla ancora più bella spennellare con il torta gel che darà un
tocco in più..io non avendolo ho spennellato con un pò di gelatina in fogli ma non è stato lo stesso!

Inoltre con la pasta rimanente ho fatto delle mini crostatine o tartellette alla nutella...

un piccolo suggerimento che vi dò su questa mini ricettina è di non cuocere la nutella direttamente con la frolla in quanto, se avete provato l' avrete notato di sicuro, nella cottura in forno la nutella tende a seccarsi e bruciarsi in superficie e a gusto mio e della mia famiglia non è per niente gradevole al chè noi cuociamo la frolla in bianco (listarelle a parte) a cottura ultimata versiamo un pò di nutella e copriamo con le listarelle, nel mio caso biscottini, e poi rimettere il tutto in formo per altri 2 0 3 minuti in modo che la nutella rimanghi ben attaccata e resti morbida..

E visto l' avvicinarsi di San Valentino, per un' idea romantica 2 cuoricini....




Queste ricettine andranno nella mia raccolta che domani a mezzonotte avrà termine..




Approfitto per ringraziare la carissima Roberta di 'Sapori e Consistenze' che mi ha fatto dono di questi 2 bellissimi premi, che io dono a tutti coloro che passano da qui...
Grazie mille tesoro!!!
Ora vi lascio augurandovi una dolce serata...!!!
Un bacione

22 commenti:

Scarlett: ha detto...

Arrivo!!!!!lsasciamene un pezzetto...sono divinamente buone...baci e buon fine settimana

Manuela ha detto...

Bravissima ha un aspetto delizioso! Buon fine settimana saluti Manu.

Federica ha detto...

Bellissima fiorix! Scommetto che il moroso l'ha divorata ^_^ Un bacione e buona domenica :**

accantoalcamino ha detto...

Questa crostata è un opera d'arte. Ciao!

lufantasygioie ha detto...

Fiorella dolce....grazie di essere passata,mi fa sempre piacere la tua visita...i tuoi esperimenti a che punto sono?So che sei bravissima in cucina e presto lo diventerai anche nella creazione!Baci

Nanny ha detto...

Adoro in questa stagione gli agrumi,sopratutto nei dolci,emanano un profumo incredibile e danno al tutto un sapore unico :P

rossella ha detto...

mmmhhhh Fiorella che bella crostata sento il suo profumo quello delle vostre arance e dei vostri mandarini buonissimi!!!! Brava buona domenica!!!

chabb ha detto...

Bella e di sicuro ottima la tua crostata, bravissima.

nicole c ha detto...

che belle le tue crostate,grande e piccole,sento quel delizioso profumo fino a qui!!!buona domenica!!

Luciana ha detto...

Buona, colorata e multivitaminica...ottima direi...brava e complimenti anche per il tuo bellissimo blog...Buona domenica un abbraccio

Federica ha detto...

questo post è goloso una cifra!!! bravissima!! buona domenica!

Manuela ha detto...

Cara Florix, sono contenta della tua visita sul mio blog. Dopo aver letto la ricetta della tua crostata ne ho sentito il profumo a 1000 km. di distanza!! Anche la torta di arance deve essere ottima!! Condivido con te la passione per i bijoux!! Baci e a presto.

Manuela ha detto...

A dimenticavo!! Sono anch'io un'interista sfegatata!!! Baci e Forza INTER!!!!!!

marifra79 ha detto...

Cosa stavo per perdermi!!!!!!!!!!
E' una meraviglia troppo buona!!!!!UN ABBRACCIO e buona domenica

Simona ha detto...

Mi si svampano i commentiiii!!!!
Ti volevo dire che oltre bellissima e buonissima, questa crostata è piena di vitamina C e di questi tempi fa più che bene!Cosa vogliamo di più dalla vita?Le torte di Fiorella!
Un bacio stella!

Clementina ha detto...

Bellissima e profumatissima questa torta agli agrumi.Clementina

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che crostata profumatissima e golosa epoi adoro gli agrumi nei dolci!!perfetta sotto tutti i punti di vista!!un bacione imma

rebecca ha detto...

bellissima! mi posso immaginare il sapore con la chantilly profumata d'arancia! goduria! bellissime le crostatine.
ciao Reby

Alessia ha detto...

Ciao, ti dirò che alla crostata riuscirei a resistere... ma alle mini crostatine proprio nooooo!!!
Ne posso rubare una? Sono passata anche per dirti che il ricettario della raccolta funghi è pronto e si puo' scaricare...
http://timoemaggiorana.blogspot.com/2010/01/il-ricettario-della-raccolta-funghi.html
ciao

Lady Cocca ha detto...

Ciao tesoro...che bella la tua crostata un trionfo di agrumi ed immagino il profumo...bravaaaaaaaa
baci baci

Vale ha detto...

questa crostata è stupenda! e poi chissà che profumo... quanto me ne mangerei una fettina!!! ciao ciao

Betty ha detto...

oh mamma che bella e quanto è golosaaaaa.... bravissima!!