sabato 6 febbraio 2010

Ziti al forno

Buon giorno carissimi quest' oggi vi propongo un classico della cucina italiana ovvero la pasta al forno...un piatto per lo più domenicale che viene spesso sostituito dalle classiche lasagne, volendo può essere presentato come piatto unico in quanto molto ricco e calorico...

La scelta degli ziti, che oggi vengono chiamati per lo più candele, non è casuale in quanto anticamente per fare la pasta al forno veniva usata appunto questo tipo di pasta..

Per chi non l' avesse presente la pasta usata è questa:

Ziti al forno

500 gr di ziti lunghi

200 gr di macinato di maiale

4 uova sode

150 gr di prosciutto cotto

100 gr di

provola o mozzarella

Parmigiano grattugiato q.b.

200 ml di panna da cucina

1 litro e mezzo di pelati

1 cipollina

Olio e.v.o q.b.

Sale q.b.

Per le Polpettine:

150 gr di macinato di maiale

Parmigiano grattugiato q.b.

Pan grattato q.b.

2 uova

Prezzemolo

1 coda di aglio

Pepe nero

Sale q.b.


In una pentola soffriggere la cipolla tagliata fine con un filo d’ olio, aggiungere il macinato, un pizzico di pepe nero e salare..far rosolare il tutto ed aggiungere i pelati (precedentemente frullati) e poi far cuocere per circa 30 min aggiungendo acqua se è necessario.

Preparare le polpettine impastando la carne con un po’ di parmigiano e un po’ di pan grattato, pepe nero, la coda d’ aglio e il prezzemolo tritati finemente e amalgamare con l’ aiuto delle uova, salare. Formare delle polpettine piccoline e aggiungere al sugo quando la cottura è quasi ultimata.

Infine aggiungere la panna al tutto far sobbollire per qualche minuto e spegnere.

Spezzare a metà gli ziti, lessarli in abbondante acqua salata, scolarli a metà cottura e poi passarli sotto l’ acqua corrente fredda per bloccarne la cottura.

Su di una teglia adagiare un po’ di sugo e disporre la pasta in modo uniforme, cospargere con altro sugo e poi farcire con il prosciutto cotto, l’ uovo sodo e la provola tagliata a dadini, spolverare di parmigiano e coprire con un altro strato di pasta e continuare così fino ad esaurimento della pasta terminando con quest’ ultima, cospargere di sugo e spolverare con abbondante parmigiano..

Infornare a 200° per circa 30-40 min.

Un Buon week end a tutti e a presto con la prossima ricetta!!!

27 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! davvero un piatto della domenica insomma!!
gustoso e ricco!
baci baci

Federica ha detto...

wow devono essere eccezionali!!!! complimenti!

Manuela ha detto...

Io adoro tutti i tipi di pasta cucinata in forno!!!E la tua ricetta me la sono proprio segnata!!Bravissima e buon fine settimana!!

Scarlett: ha detto...

anche noi la facciamo cosi'!!!buonissima...apparecchia per qualche persona in piu' che arrivooooo...bacioni

Federica ha detto...

Che primo ricco che ci hai preparato oggi tesoro. Quel formato di pasta mi piace molto ed è perfetto per i primi gratinati. Secondo me li rende più gustosi dei classici rigatoni. Un bacio grande, buon week end

lufantasygioie ha detto...

buon appetito!
grazie fiorella,sei gentile...ma vedrai che anche tu realizzarai delle bellissime creazioni...Baci Lu

Lady Boheme ha detto...

Ciao tesoro, complimentissimi per questi stupendi ziti al forno, un piatto molto succulento e appetitoso! Sei bravissima. Grazie della gradita visita, un bacio e buon fine settimana

Simona ha detto...

La foto della teglia è da strapparsi i capelli!Mia Fiorella, Fiorix, Fiò (come te devo chiamà?Il commento che mi hai lasciato mi ha fatto morì) sai sempre prenderci per la golaaaaa!!!
Stupendissima!Smack!

rossella ha detto...

Fiorella con questa ricetta stupenda mi hai ricordato gli ziti come li faceva mia nonna con le uova sode e le polpettine semplicemente divini!!! Posso venirne a mangiare un piattino?? Ciao e buona domenica!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mamma che buoni!!questo è un gran piatto della domenica di quelli che ti consoli davvero!!un bacione imma

iana ha detto...

buoni gli ziti!

Alice4161 ha detto...

Buonissimi.


Baci e Buona domenica

gianni ha detto...

Che buoni.Credimi li mangerei tutti, con la fame che mi ritrovo.

lu ha detto...

ti assicuro Fiorella,che questo libro,ti fa partecipe della tragedia di questa donna e ti fa chiedere dove abbia trovato il coraggio per andare avanti...buon sabato,lu

fiorix ha detto...

Grazie mille a tutti...siete sempre carissimi e gentilissimi!!!

Rossella:vero che sembrano quelli della nonna???quello era lo scopo..far rivivere gli antichi sapori!!!Sono felice di averti suscitato questo e ti aspetto volentieri per un bel piattone altro che piattino:D..grazie mille..un bacione!

Un abbraccio a tutti!!!

chabb ha detto...

Devono essere ottimi!!

Susy ha detto...

Che bella faccia ha questa pasta al forno, davvero complimenti, chissà che bontà! Buona domenica.

Susy

lu ha detto...

ciao Fiorella
sono passata per un rapido saluto..domenica produttiva?
Baci Lu

Soffice Nuvola Rosa ha detto...

Ciao!!! è la prima volta che passo dal tuo blog...ed ho subito notato che 6 d siderno... io sn siciliana...ma mia madre è delle tue parti e quindi anke io m sento 1 pò calabrese! infatti ogni estate,ma anke d'inverno...sono spesso a siderno cn amici!Per esser precisa ho dei parenti vicino Bianco...
Complimenti per il blog!
Virginia

luna d'argento ha detto...

Che cara sei!
Mi fai pensare ai pranzi delle domeniche!
Ciaooo!
Sei stata proprio brava!

luxus ha detto...

certo che il mio buon proposito di seguire una dieta leggera disintossicante e ipocalorica davanti a questi piatti.... aiuto!!!
buonissimi!

lufantasygioie ha detto...

ciao Fiorella,buona giornata!
Lu

Dolcetto ha detto...

Quanto mi piacerebbe averne una porzione per pranzo... GNAM!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

p.s. ho aperto un nuovo blog solo di primi secondi insomma cucina casareccia se ti fa piacere fai un saltino:-)
http://lapanciapiena2.blogspot.com/

Roberta ha detto...

ciao tesoro bello!! tutto bene?? spero di si! intanto ti mando un bacione grande quanto una casa (ghgh)e poi grazie per aver fatto godere i miei occhi con questa splendida pasta al forno!! ^_^ piu o meno è come la fa mia madre!! buonissimaaa!

Yori ha detto...

Ciao Fiorix!Grazie per essere passata anche stavolta dal mio blogghino!Sei come sempre gentile e molto brava!Complimenti!

honey82 ha detto...

Da svenimento!!!!!!!!!!!!!!
Bravissima,ottima ricetta!!!!!!!!;)