giovedì 3 settembre 2009

Iniziamo settembre con gli spiedini di pancetta...

E per iniziare questo mese oggi vi voglio proporre degli splendidi spiedini..sono buonissimi però la loro preparazione risale a qualche giorno fà ultimamente non riesco a postare subito ciò che preparo..eh si percè mi piace prima sbirciare tra i vostri blog, lasciare qualche commentino ecc e poi non faccio in tempo a postare nulla, quindi scusatemi se non porto in tavola roba fresca di giornata..diciamo che ho fatto fare un bel sonnellino nell' archivio 'cuor di panna' del computer alle fotine.....ih ih ih



500 gr di macinato di maiale
100 gr di grana grattugiata
100 gr di pan grattato fresco
sale q.b.
prezzemolo o basilico tritato
1 uovo

pancetta tagliata a fettine finissime q.b.
stecchini lunghi per spiedini

Amalgamare bene tutti gli ingredienti tranne la pancetta..
Prendere un pò di composto e adagiarlo su uno stecchino ricoprendolo per metà e compattarlo in modo che lo stecchino sia coperto dal composto...Dopo di chè arrotolare la pancetta sulla carne non lasciando buchi... Poneteli su di una teglia coperta di carta forno e infornare per circa 20 min a 200°...
Sono ottimi anche fritti però vi avverto la pancetta scoppietta al contatto con l' olio bollente..per questo noi preferiamo la versione al forno oltretutto sono un pò più leggeri rispetto alla variante fritto che oltretutto fa male alla salute..ih ih ih..

Ultimamente mi sento salutista niente schifezze e cibi sani..!!!


Colgo l' occasione di questo post per farvi sapere un pò della mia cittadina che in questi giorni è di festa patronale infatti domani inizia l' attesissima 'festa della madonna di porto salvo' non so se ne avete mai sentito parlare ('mi rivolgo ai calabresi in questo caso' comprendo che fuori dalla calabria non sanno manco dov' è siderno...quindi..!)

Però mi fa piacere parlarvi un pò di questa festa...che dite?


Spero di fare tante foto per postarle (questa è dell'anno scorso) per chè è davvero bellissima sia dal lato religioso che dal lato civile/mondano..il nostro paese in questi giorni cambia totalmente..eh si perchè dovete sapere che la fiera (ricchissima di bancarelle di ogni genere) si estende su tutto il nostro corso principale che è lunghissimo e poi si dirama in corsi secondari per finire col lungomare che invece ospita giostre per grandi e piccini e chioschi 'barracche' che la sera preparono panini con salsiccia,porchettà e specialità della zona..!!
Praticamente in macchina non si può circolare e ti devi far un bel pò di strada a piedi per arrivare sui vari corsi..la fiera è in corso dal 4 fino all' 8 settembre però gia da ieri c' erano le giostre, stasera arrivano le bancarelle e da domani mattina fino al 9 sarà così..in ambito religioso la festa è altrettanto bella in quanto adesso la chiesa è gremita di gente per la novena iniziata il 29 agosto..giorno 7 la madonna viene portata in processione fino al mare..dove salita su una barca farà il giro della costa sidernese insieme a tutto il clero della cittadina che benedirà le acque per la protezione dei pescatori..poi ci sarà la messa in spiaggia..e in serata verrà riportata in chiesa dove si terrà la veglia che durerà fino al giorno seguente..l' 8 invece la madonna verrà portata in processione per le vie di siderno..la serata proseguirà col concerto di Povia e terminerà con i fuochi d' artificio...!

Per chi è nelle vicinanze..consiglio di fare una scappata almeno per una sera..!


Dimenticavo....ringrazio la mitica Betty per questo bellissimo dono che mi ha donato..
io lo passo con piacere a:
Cris ' Oggi cucino io'
Army 'Fantasie-Delizie e non solo'
Tania 'Dulcis in furno'
Micaela 'Il criceto goloso'
Laura 'I dolci di laura'

Un bacio a presto...Fiore!

Aggiornamento del 31/01/2010:

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Tix 'ricettefacili'









15 commenti:

luna ha detto...

che bell'inizio!!! E chi ben inizia.... eheheheh complimenti davvero!!!
Bellissima la descrizione della festa, aspetto le foto che farai: purtroppo sono troppo lontana :-/

armanda ha detto...

Cara stavo già preparando un post con 4 premi, aggiungo anche il tuo?, grazie mia cara mi state viziando
un bacio

ciao army

Federica ha detto...

buoni questi spiedini, gustosi e saporiti!

La festa che si svolge da te è simile a quella del mio paese dove sono cresciuta, la madonna viene portata in processione da uomini scalzi e poi sopra un ponte di barche la inchinano verso le acque del fiume per ringraziarla di aver liberato il paese dalla peste questo si svolge la prima domenica del mese di maggio e poi si festeggia un pò tutto il mese con giostre e stand gastronomici.
ciaoooo

Lauretta ha detto...

bella ricetta! peccato che l'ho vista adesso altrimenti sarebbe stata un'ottima cenetta!!

Tania ha detto...

Tranquilla, io questi spiedini li gradisco anche se non sono recentissimi!
La festa che hai descritto deve essere molto bella e immagino l'atmosfera che si crea quando la Madonna viene portata in mare. Sono curiosa di vedere le foto che farai.
Ti ringrazio tanto per il premio, baci.

casasplendente ha detto...

Come sono invitanti ....deliziosi :-)
Baci

i dolci di laura ha detto...

piatto davvero gustoso!
grazie mille per il simpaticissimo premio! lo ritiro subito subito!

Micaela ha detto...

ottima ricetta!
carissima grazie per aver pensato a me per il premio! baci baci

Edi ha detto...

Anch'io ho preso l'abitudine di perdermi tra i post e solo secondariamente dedicarmi all'aggiornamento del mio blog.
Poi quando incappo in ricettine così semplici e squisite non posso che soffermarmi un pò di più!
Da noi, la festa patronale si è ormai svuotata di ogni suo significato primigenio.
E' solo un piccolo mercato accompagnanto dal clamore dei giostrai.
Stupende queste tradizioni imperiture così sentite e così radicate nel cuore. Peccato abbia tutta l'italia di mezzo!! Aspetterò le tue foto!

fiorix ha detto...

grazie a tutte ragazze!spero di fare tante foto nel frattempo vedo se posso integrare un video nel post degli anni scorsi..un bacio!

@federica: si tanti paesi hanno simili tradizioni..la nostra invece è la protettrice dei pescatori proprio perchè la leggenda narra che abbia salvato dei pescatori in balia di una tempesta..!un bacio cara

@edi: effettivamente si tende nel corso degli anni a pensare al lato più profano..da noi molti saltano il lato religioso infatti negli anni scorsi quand' ero più piccola si sentiva molto di più però per fortuna ancora non è svanito del tutto..!!!baci a presto!

Libri e Cannella ha detto...

Mi sembra un inizio davvero splendido e gustoso...anzi se ne sono avanzati un paio ;)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

buonissimi e gustosissimi!!bacioni imma

carina ha detto...

ho datto una sbirciatina al tuo blog,....molto carino!! complimenti!! besos

rebecca ha detto...

che belle queste feste, mi piacciono veramente tanto , e se sono a roma l'ultima settimana di Luglio non manco alla "festa de noantri" che termina con la processione della Madonnina sul Tevere, molto suggestiva,quindi immagino quanto sia bella la vostra festa! complimenti per gli spiedini , ottimo inizio!!!
ciao Reby

Fantasilandia ha detto...

Bellissima questa Madonnina.
Quanto mi piacciono i festeggiamenti religiosi.
In una serata si dimentica tutto e si festeggia allegramente le gioe che la Madonnina ci riserva ogni giorno!!!!
Gli spiedini ad OK!!! Bravissima
Bacio