domenica 30 agosto 2009

Cheese cake alla vaniglia..'la mia prima cheese cotta'..

Eh si come avete letto nel titolo questa delizia che oggi vi propongo è stata la mia prima cheese cotta nonostante tutte le titubanze c' è l ho fatta...e devo dire che il risultato mi ha sorpresa alla grande!!! Con questa ricetta concludo la saga dei 3 dolci..che ho preparato in un giorno e di cui sono stata ampiamente soddisfatta!!! Ora vi racconto un pò la storia circa questa torta..cominciando fin dal principio...è da quasi 3 mesi che mio cugino mi diceva che dovevo fare la vera cheese cake americana (con philadelphia, cotta al forno e poi messa in frigo) però io ero molto titubante in quanto ero sicura che il sapore della philadelphia non mi sarebbe piaciuto e inoltre avevo paura che rovinassi tutto per quanto riguarda la cottura un pò 'particular'..ah ah ah..nonostante le sue richieste..non mi ero fidata a farla..!!! L' altro giorno invece mi sono convinta a provarci sopratutto perchè avevo un' occasione adattissima...in quanto pochi giorni fà mio zio del canada è partito per ritornare a casa e quindi mercoledì sera eravamo tutti riuniti a casa mia per salutarlo...e visto che avevo promesso di fare una cheese prima che partisse non potevo sottrarmi dato che quello era l' ultimo giorno della sua pemanenza così mi sono detta ok faccio l' americana americana chi può esprimersi su questa delizia se non un americano amerericano??? E poi così anche tutti gli altri zii e cugini la assageranno...!




Nonostante tutto le mie paure erano dietro l' angolo e per ciò mi sono detta ok faccio una fredda che di sicuro mi viene bene in caso questa fa cilecca..male che và la assaggio io se non è buona la faccio sparire prima che gli altri si accorgono della sua esistenza ah ah ah...(non preoccupatevi non è un thriller)...da ciò è nata la trilogia delle cheese con riciclo (di cui il riciclo è la mattonella)...(lo so ho molta fantasia...potrei fare la sceneggiatrice)....che s' intende nei due post precedenti 'cheese cake al tirumisù' e 'mottonella cielo stellato'...!!!!

Sono stata davvero entusiata si questi 3 dolcini per questo ho deciso di presentarveli così...con un pò di suspense a mò di saga ih ih ih ih anche se vi sembrarà una cavolata..per me hanno significato tanto anche perchè ho avuto l' approvazione di tutti i miei familiari e ne sono stata davvero felice...per me ricevere complimenti da chi mi è più caro è la cosa che mi dona sempre tanta gioia..!! Oltretutto sono davvero venute bellissime..oltre il gusto mi è piaciuta la decorazione che ho realizzato anche se è semplicissima sono davvero contenta e soddisfatta e poi le foto mi sono piaciute tanto...!

E a voi vi piacciono?che mi dite?





Per la ricetta non ho eseguito una standar ma leggendone alcune ho tratto la mia prendendo spunto da varie ricette e ho aggiunto molto di mio...



Per la base:


330 biscotti secchi (tipo tarallucci)
5 brioches ferrero (ciliegie e cereali)
200 gr di burro fuso


Per la farcitura:

500 gr di philadelphia
2 uova
200 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
vaniglia in bacca
200 gr di panna montata già zuccherata


Per la copertura:

4 cucchiai di marmellata di ciliegie
4 cucchiai di acqua
2 fogli di colla di pesce
fiori di carta zuccherata




Per la base tritate i biscotti e le brioches nel mixer e mescolatele col burro fuso con una forchetta..versare l' impasto in una tortiera con cerniera apribile (foderata di carta forno) e livellare con la forchetta e poi compattare con il batticarne..mettere in frigo per un mezz' oretta..



Nel frattempo preparare la crema, sbattendo con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, giusto il tempo di farli diventare un pò bianchi poi unire la vanillina e un pò di semi di vaniglia..mescolare e unire la philadelphia..lavorarla a lungo in modo che sia ben fluida e incorporare la panna (precedentamente montata)..poco alla volta e mescolando delicatamete dal basso verso l' alto per non smontare..versare il tutto sulla base di biscotti..coprire con carta di alluminio i bordi e il fondo della tortiera e infornare (forno preriscaldato) a 150° per i primi 20 min dopo di che ho alzato la temperatura a 180° e l' ho lasciata per altri 20..fino a una leggera doratura...dopo di chè l' ho lasciata per mezz' ora a forno spento e poi per un' altra mezz' ora con lo sportello del forno leggermente aperto..tutte queste procedure le ho lette da imma ' dolci a go go'..da dove ho preso anche la ricetta per la copertura molto semplice ma d' effetto...

Dopo che la torta sia completamente fredda riponetela in frigo per una notte intera..


Al mattino seguente preparare la copertura mettendo la marmellata in un recipiente fondo e col frullatore ad immersione frullarla..su un pentolino mettere l' acqua e la gelatina (precedentemente ammollata per 10 min e strizzata) fino a che la gelatina non sarà sciolta..far raffreddare un pò e unire alla marmellata...frullare ancora e far raffreddare completamente..farla colare da un colino in modo che resti solo il liquido togliendo i grumi della marmellata..spalmare delicatamente sulla torta (sformata) con una spatola ricoprendo l' intera superficie..e decorare con dei fiori di carta zuccherata..riporre in frigo fino al momento di servire...



Il risultato è stato per me deliziosolo..oltre al gusto sorprendente mi è piaciuta molto la copertura 'a specchio direi'..!!!

17 commenti:

Barbara ha detto...

Bella (e sono sicura buonissima) la tua cheesecake e deliziosi i fiori di carta zuccherata, brava!

GG ha detto...

Io ADORO le cheesecake, soprattutto se cotte. Quindi...di sicuro adoro anche la tua! Brava!! ;-)
GG

casasplendente ha detto...

Sono Stupendi , ottime decorazioni ,un vero peccato mangiarle.

Baci

Giulia dans le noir ha detto...

Buongiorno fiorix... wow che bella questa cheesecake cotta! Mi intriga davvero tanto: bella la fetta, bella la copertura "a specchio", belli i fiori di carta zuccherata.
Mi piace tutto ^_^
Complimenti cara! E buona giornata



Giulia

Federica ha detto...

nooooo è da svenimento!! bravissima!!

Betty ha detto...

fettina a me grazieeeee :D

P.s. premio per te!

Lauretta ha detto...

Cara fiorix direi che il tuo esame sulle cheesecake lo hai passato a pieni voti, le foto sono stupende, la saga che hai creato mi ha divertita molto e soprattutto mi hai convinta a provare le tue ricette! baci

fiorix ha detto...

@barbara @GG @federica @betty:grazie carissime!

@casasplendente: si infatti ecco perchè ci sono tante foto postate e non sai quante altre ne ho fatto ih ih..più la guardavo e più sorridevo ih ih..grazie cara..baci!

@Giulia: inutile ripetere che io amo questa cheese..troppo bellaaa!grazie sono felice che sia
piaciuta anche a te un bacio..!

@Lauretta: grazie milleeee..ne sarei felice se sperimentaste qualcuna delle mie ricettuzze..un bacio a presto!

FeF ha detto...

fai bene ad essere orgogliosa delle tue creaturine, sono decisamente bellissime e buonissime. ho fatto la mattonella cielo stellato ed è stata spazzolata via in pochi minuti, niente foto mannaggia la macchinetta ha fatto i capricci, sarà per la prossima volta ;)
baci
Fiorella

fiorix ha detto...

davvero cara hai fatto la mattonella??ne sono felicissima!grazie tanto delle tue visite e dei tuoi complimenti mi fanno sempre un' enorme piacere..un bacio a presto!

Sabrina ha detto...

Bisogna sempre sperimentare e vincere le proprie resistenze in cucina. Brava!

i dolci di laura ha detto...

golosissimi questi dolci! che tentazioni! segno subito le ricette!

Mirtilla ha detto...

complimenti,un esordio da dieci e lode!!!
e che sapore..

Micaela ha detto...

davvero è la tua prima cheesecake cotta? è perfetta!!! complimenti!

fiorix ha detto...

grazie ancora ragazze..si micaela è la mia prima cheese cotta per questo ne sono entusiata!sono modesta vero???bacioni a tutte e grazie ancora!

Mara ha detto...

me la mangerei di botto sta cheesecake... sarà che da quando l'ho scoperta sono arciconvinta che sia una delle torte più fantastiche che siano state inventate......
La tua, poi... è bellissima

Fantasilandia ha detto...

Allora, prima ho visto il Cheese cake Tiramisù ed avevo l'acquolina in bocca, poi la mattonella con i pan di stelle ed il mio stomachino cominciava a fare capricci, ora vedo questo cheese cake alla vaniglia e ho una voglia matta di mangiarlo!!!!!
Come si fa? Io una soluzione ce l'ho! Entro dentro il pc e ti rubo fino all'ultima briciola!!!!!!
Slurp Slurp
Baciniiiiiiiiiiiii