lunedì 17 agosto 2009

Cotolette in salsa corte d' assisi e...panini San Francesco!

Buon lunedì..questa settimana voglio aprirla con un secondo stra buono e vi avverto super calorico eh eh...quindi consiglierei di aspettare che sto caldo cedi un pò, anzi lasciate per l' inverno, infatti è stato un puro caso che li abbiamo preparate in questo torrido caldo..ma su richiesta degli zii e dei cugini non ci potevamo sottrarre...giustamente...:)
Altro avvertimento ci saranno 2 ricette in un post..e vi riavverto la seconda è più calorica della prima...che dite vi presento prima il piatto e poi vi dico la ricetta??

Et voilà bomba super kal in arrivo....

Le quantità non le trascrivo precise, in quanto noi abbiamo preparato per un bel pò di boccuccie da sfamare, comunque fate a vostro gradimento solitamente a noi una ciascuna ci abbasta e ci avanza...:D ahahah

Per la salsa corte d' assisi:
salsa di pomodoro q.b.
1 cipolla
2 peperoncini freschi

Per le cotolette:

fettine di carne di vitello tagliate finemente
uova q.b.
grana grattugg. q.b.
pan grattato q.b.

Preparare il sugo soffrigendo la cipolla tagliata finemente in un filo d' olio, aggiungere i peperoncini tagliati a pezzettini e rosolare...aggiungere la salsa di pomodoro..far consumare per un 10 min e mettere da parte.

Passare le fettine di carne nell' uovo sbattuto con un pò di grana e poi passarle nel pan grattato pressandole con le mani per compattare bene..friggerle in abbondante e ben caldo olio di semi, farle raffreddare e mettere nel sugo...farle insaporire bene a fuoco moderato per 10 min circa e cospargere abbondantemente di grana e se volete aumentare la dose di calorie aggiungete qualche cubetto di provola dolce..e servire...


Voi penserete è tutto qui..! ste cotolette oltre come secondo non hanno nessun' altro accostamento...ah ah ah invece è qua che casca l' asino....!!!!


In questo caso prima di scrivere la ricetta è doveroso fare una premessa..una cosa che ancora non ho detto è che all' incirca due anni fà avevamo un ristorante o meglio lo abbiamo aperto nel 2004 e nel 2007 per vari motivi abbiamo deciso di chiudere con quella vita di sacrifici..anche se io amo la cucina, amo quest' ambiente lavorativo ma non è una vita semplice...troppi sacrifici e poche ricompense..però devo dire che quelli sono stati gli anni più belli della mia vita anche se io dovevo anche studiare...! Comunque bando alle ciance questa era una delle specialità del mio piccolo ristorante..inoltre portano il nome del mio fratellone ih ih...


PANINI SAN FRANCESCO...

cotolette in salsa corte d' assisi (quelle sopra)
grana grattug.
panini (tipo rosette o rotondi..io avevo i filoncini purtroppo e dico purtroppo perchè quelli rotondi oltre a presentarsi meglio hanno un' altra consistenza)

Aprire in 2 il panino. mettere le cotolette (una tagliata a metà..dipende poi la dimensione della carne) cospargere di grana chiudere e piastrare nella piastra apposita per i panini..servire e.....BUON SMALTIMENTO DELLE CALORIE !


5 commenti:

Laura ha detto...

Hey! Dopo essermi ripresa dalla visione di questa ricettina (che se potessi eseguirei per lo spuntino di mezzanotte) ho dato un occhio al tuo angolo lettura...molto interessante, molti libri li ho e sono "in coda"...appena li leggo li recensisco così vediamo se abbiamo gli stessi gusti ;) baci

fiorix ha detto...

allora aspetto con ansia le tue recensioni così il link lo porto direttamente al tuo sito..:D..baci!

Betty ha detto...

oh mamma e che botta di fegato!!!
però, ti dirò, a me personalmente non dispiacce nessuna delle due ricetta :D :D
compliemnti Fiorella, un bacio.

Federica ha detto...

beh vuoi farmi svenire davanti al pc!!!devono essere strabuoni!!
ciaoooooooooo

Claudia ha detto...

deve essere uno sballo gastronomico :P
bonooooooo
***
baciuzzi e chissenefrega!
*
cla