venerdì 14 agosto 2009

Torta ai fichi al profumo di cannella...

Ciao carissimi...credevate di avermi perso?no no ritorno a rompervi le scatole..prima o poi dovevo tornare alle mie attività, la vita continua e poi mica potevo lasciarvi...???Prometto di passare tra i vostri blog al più presto e spero di non essermi persa nulla anche se è alquanto difficile visto che postate sempre squisitezze...lo so in questo periodo sono tutti in vacanza mentre io ritorno..! E per farmi perdonare di questa assenza vi propongo una deliziosissima torta ai fichi freschissimi...!!! Stavo aspettando da un bel pò questi fichi dall' orto per poter farne una torta che avevo in mente da tanto...e ora ho avuto l' occasione,ahimè in ritardo per farla assaggiare alla nonna che amava i fichi...questa torta è in suo onore...!





4 uova

150 gr di zucchero

300 gr di farina 00

2 bicchieri di olio di semi

1 bicchiere e mezzo di latte

1 bustina di lievito

la scorza di un limone grattuggiato

8/9 fichi

cannella

Montare gli albumi a neve con un pizz. di sale e mettere da parte; mondare i fichi e tagliarli a spicchietti..(se volete potete lasciare la buccia) e metterli da parte. Montare i tuorli con lo zuccchero e aggiungere poco alla volta l' olio, il latte, la farina, la scorza e infine il lievito..mescolare bene e incorporare gli albumi poco alla volta e delicatamente dal basso verso l' alto per non smontarli..Versare l' impasto in una tortiera e disporre i fichi sulla superficie (che affonderanno) e spolverare leggermente con la cannella..Infornare a 180° per circa 40 min..

Con questa torta partecipo alla raccolta di Manu e Silvia di 'Spizzicchi e Bocconi'....

2 commenti:

Barbara ha detto...

Splendida torta: grazie e buon ferragto, un bacione!

manu e silvia ha detto...

Ciao! Grazie mille per questa ricetta, dev'essere davvero buona e profumata questa torta!
un bacione